Se vuoi contattarci fallo attraverso Tel 0423-677168 o segreteria@arcatveneto.it

CONCLUSIONI DELLA S.A.T. DI 2° Modulo – NOVEMBRE 2023 – Villafranca (VR)

Conclusioni della
S.A.T. di 2° Modulo – Novembre 2023 – Villafranca (VR)

Il 25 novembre 2023, ci siamo riuniti, in Sala Franzini – Parrocchia Duomo a Villafranca (VR), per la S.A.T. di 2° Modulo, organizzata dall’A.C.A.T. Castel Scaligero, con la partecipazione di altre A.C.A.T. del territorio.

Tra i partecipanti, oltre ai soci dell’A.C.A.T. Castel Scaligero, c’erano anche persone e famiglie di A.C.A.T. Verona Sud, A.C.A.T. Verona Est, A.C.A.T. Basso Veronese, A.P.C.A.T. di Mantova e A.C.A.T. “Le Risorgive” Dueville (Vicenza).

Come di consueto, la caratteristica di questa S.A.T. è stata la presentazione di una PowerPoint, dove veniva spiegato ed elaborato il contenuto, in ogni sua parte, del titolo: “Il club è un impegno fisso, costante e non solo …”, per poter comprendere, attraverso le parole di Hudolin, cosa intendeva quando parlava di “Educazione Ecologica Continua”.

Gli interventi dei presenti sono stati numerosi. Successivamente, dopo una breve pausa, si è proseguito con il lavoro nei gruppi autogestiti, dove, con grande partecipazione da parte di tutti, si sono sviluppati argomenti molto importanti.

Questa coinvolgente attività, svolta nei gruppi, è stata come sempre accolta con entusiasmo.

La si vive come grande arricchimento personale.

È proprio attraverso la relazione e il confronto nei gruppi che accade quella “magia” che ci permette di esprimere, con sincera emozione, quello che spesso non si riesce a comunicare in altri contesti.

Sono emerse parole come: “Ri-prendere dall’A-B-C” per Ri-cominciare, da dove “forse” abbiamo interrotto … il desiderio e la volontà da parte dei corsisti di andare a “Ri-conquistare” con cura la metodologia, attraverso la lettura e il ripasso del manuale di Hudolin, ma anche di altri libri molto preziosi come, per fare un esempio, “La Magnolia Fiorita”.

Alcuni hanno ribadito l’importanza della formazione così intesa, sottolineando che attraverso il confronto possiamo “sentire le emozioni dell’altro”.

Da altri è stato evidenziato quanto questo incontro sia stato importante sia per i contenuti, ma anche per averci dato l’occasione di ritrovare vecchi amici e conoscerne di nuovi.

Inoltre, è stato anche affermato, in maniera molto chiara, quanto sia estremamente rilevante condividere il 2° Modulo con altre A.C.A.T., puntualizzando che anche questo è fare rete.

Sono emersi, inoltre, argomenti fondamentali come emozioni, vergogna, supporto, riconoscenza, sui quali si lavorerà nei prossimi incontri, così da poterli approfondire.

Ringrazio tutti i partecipanti che, attraverso le riflessioni emerse nei gruppi, hanno contribuito a rendere la S.A.T. ricca di molteplici argomenti, con la loro utilissima collaborazione.

Un grazie particolare va alla Parrocchia di Villafranca che ha messo a disposizione le grandi sale per l’incontro, lo staff che ha reso possibile la buona riuscita di questa giornata di formazione, la segreteria, i tecnici, ma anche chi ha curato le pause e il prelibato banchetto.

Con loro e con voi tutti spero fortemente di collaborare anche in futuro, percorrendo tantissima strada insieme.

Le conclusioni di questa S.A.T. di 2° Modulo saranno inviate a tutti voi, partecipanti di questa S.A.T., all’A.I.C.A.T., all’A.R.C.A.T. Veneto e al Coordinamento delle A.C.A.T. di Verona.

Inoltre, il materiale della S.A.T. sarà inviato all’A.R.C.A.T. Veneto: https://arcatveneto.it/, e all’A.C.A.T. Castel Scaligero – Villafranca: https://acatcastelscaligero.it/, per eventuale pubblicazione nei loro siti, dando così l’opportunità di conoscerci ulteriormente e di acquisire la nostra validissima Metodologia, anche tramite internet.

Grazie a NOI tutti e … buon proseguimento di Vita!

Relatrice: Servitrice Insegnante Grazia Nicosia

A.C.A.T. Castel Scaligero – Villafranca